QUANDO STAI PER MOLLARE

Quando stai per mollare, fermati un attimo e pensa al motivo per cui hai resistito fino ad ora…

Pensa alla meta, non a quanto sia lungo il tragitto.

Rimboccati le maniche e non aver paura della fatica.

Guardati allo specchio e riconosci quel sognatore che ti sta di fronte.

Lotta e combatti.

E quando ciò che desideri sarà tuo, porta una mano sul cuore e sentirai in ogni singolo battito l’eco di ognuno dei passi che hai compiuto.

E se avrai qualche cicatrice non preoccuparti, non c’è vittoria senza una ferita di guerra, non c’è arcobaleno senza la pioggia.

In un libro una volta leggevo ” La differenza tra i vincitori e i perdenti”.

I vincitori accettano sempre la responsabilità personale per le conseguenze delle loro azioni.

I perdenti non fanno mai, invece hanno sempre qualche tipo di spiegazione per motivare il loro scarso successo.

I perdenti hanno una malattia chiamata scuse-ite, che definiamo come “un’infiammazione della ghiandola per creare le scuse”. E’ invariabilmente FATALE per il successo. Una volta che una persona è ammalata di scuse-ite, anziché fare progressi crea scuse per ogni difficoltà della vita.

I vincitori sono diversi. I vincitori sono orientati verso la soluzione. Cercano sempre modi per risolvere i problemi e affrontare le sfide di ogni giorno. Tentano continuamente cose nuove. Se una cosa non funziona, provano qualcos’altro. Non prendono mai in considerazione la possibilità dell’insuccesso.

I VINCITORI O VINCONO O IMPARANO.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.